Ti trovi qui
Home > Cronaca > sequestrati fuochi di artificio illegali: denunciato italiano

sequestrati fuochi di artificio illegali: denunciato italiano

Confiscati beni per 10 mln ai fratelli Graviano. Il provvedimento riguarda aziende, quote societarie ed immobili nella disponibilità della famiglia mafiosa.

CATANIA

La guardia di finanza di Catania ha sequestrato 100 kg di artifici illegali e denunciato un italiano. L’ operazione rientra nell’ambito dell’intensificazione dei servizi finalizzati al controllo della produzione illegale, detenzione e commercio di materiale pirotecnico in prossimità delle festività natalizie.

I finanzieri hanno sequestrato all’interno di un deposito clandestino oltre 95 mila fuochi di artificio irregolari . E proprio grazie  una vasta attività investigativa le fiamme gialle hanno individuato un garage, nel quartiere San Cristoforo di Catania,  all’interno del quale erano custoditi, in assenza delle previste autorizzazioni di Pubblica Sicurezza e con modalità non conformi alle vigenti disposizioni di legge, scatoloni contenenti oltre 110 Kg di prodotti pirotecnici . Al termine dell’intervento, i Finanzieri hanno sequestrato dal locale il materiale pirotecnico sequestrato e denunciato il responsabile alla Procura della Repubblica di Catania per commercio abusivo ed omessa denuncia della detenzione di materie esplodenti.

24 dicembre 2018

Articoli Consigliati

Top