Ti trovi qui
Home > Apertura > Tragedia Paternò: città incredula davanti plausibile omicidio – suicidio

Tragedia Paternò: città incredula davanti plausibile omicidio – suicidio

CATANIA

A Paternò proseguono le indagini della Procura e dei Carabinieri per ricostruire l’origine della tragedia familiare che ha sconvolto la città.

L’ipotesi dell’omicidio – suicidio resta la più plausibile, ma non si conoscono ancora i motivi che avrebbero spinto il promotore finanziario Gianfranco Fallica a uccidere la moglie Cinzia Palumbo, e i loro figli Angelo Daniele di 6 anni e Francesco Gabriele di 4.

La comunità di Paternò è incredula per quanto accaduto ieri. Nel giorno dei funerali sarà proclamato il lutto cittadino, mentre – in segno di cordoglio – sono stati annullati i festeggiamenti programmati per l’ottava di santa Barbara.

10 dicembre 2018

Articoli Consigliati

Top