Ti trovi qui
Home > Apertura > Palermo: arrestato boss di Cosa nostra e altre 46 persone indagate

Palermo: arrestato boss di Cosa nostra e altre 46 persone indagate

PALERMO

Duro colpo alla nuova Cupola di Cosa nostra.

E’ stato arrestato l’erede di Totò Riina, il boss Settimio Mineo. Dopo anni, la commissione è tornata a riunirsi il 29 maggio. In una intercettazione il boss di Villabate diceva: “Si è fatta una bella cosa, con bella gente”. Sono 46 gli arresti.

Adesso ascoltiamo le parole degli inquirenti durante la conferenza stampa dell’operazione “Cupo 2.0”.

04 dicembre 2018

Articoli Consigliati

Top