Ti trovi qui
Home > Cronaca > Paternò, Festa di S. Barbara: folta e sentita presenza dei vigili del fuoco

Paternò, Festa di S. Barbara: folta e sentita presenza dei vigili del fuoco

A Paternò, comune in provincia di Catania, nel mese di dicembre, ricadono le celebrazioni per la festività di S. Barbara, patrona della città.

CATANIA

A Paternò, comune in provincia di Catania, nel mese di dicembre, ricadono le celebrazioni per la festività di S. Barbara, patrona della città.

L’evento, considerato come un culto, introdotto nella città di Paternò, comincia il 3 dicembre, vigilia della festa, e continuerà fino a giorno 11 dicembre con l’ottava.
Le prime celebrazioni alla Santa sono iniziate questa mattina. Per le vie del centro cittadino, si è sviluppata una processione con autorità civili, religiose e militari, dove erano presenti anche il sindaco e parte della giunta comunale. Santa Barbara, detta anche martire del fuoco, è la protettrice dei Vigili del Fuoco, i quali hanno presenziato numerosi a questa prima celebrazione, anche liberi dal servizio.
In suo onore è stata celebrata una Santa Messa e successivamente si è svolta la posa della corona di alloro sul monumento ai caduti e di una corona floreale, offerta dai Vigili del Fuoco del distaccamento di Paternò, sulla statua di S. Barbara.
Domani sarà il giorno del martirio di Santa Barbara, l’inizio della festa vera e propria, il primo incontro con l’amata Patrona.

di Giulia Manciagli

03 dicembre 2018

Articoli Consigliati

Top