Ti trovi qui
Home > Cronaca > Intervista telefonica a Rizzi: aggredita poliziotta a Pedara

Intervista telefonica a Rizzi: aggredita poliziotta a Pedara

CATANIA

A Pedara, in provincia di Catania, una poliziotta è stata presa a calci e pugni da un’altra donna mentre dava da mangiare ad una cagna randagia che aveva da poco partorito.

Lo rende noto Enrico Rizzi, presidente nazionale del Nucleo Operativo Italiano Tutela Animali con un post su Facebook. Da quando si apprende, la poliziotta è stata accompagnata al pronto soccorso da una collega e ne è uscita una prognosi di ben 15 giorni.

Secondo quanto rilevato da Rizzi che abbiamo in collegamento telefonico, poco dopo l’aggressione sarebbe arrivato sul posto un consigliere comunale che avrebbe redarguito la vittima. Un fatto inaccettabile e vergognoso che deve essere punito nelle competenti sedi giudiziarie, ha postato Rizzi su Facebook.

20 novembre 2018

Articoli Consigliati

Top