Ti trovi qui
Home > Apertura > Nubifragio alla Piana di Catania: Si fa la conta dei danni

Nubifragio alla Piana di Catania: Si fa la conta dei danni

CATANIA

I danni del nubifragio di giovedì notte alla Piana di Catania non sono stati ancora quantificati, ma le associazioni datoriali parlano di un centinaio di milioni di euro.

E’ stata una notte funesta anche per l’agricoltura catanese, ennese e siracusana, e dunque per quella porzione di terreni che adesso devono fare i conti con le strade interaziendali interrotte, le colture orticole distrutte , gli agrumeti inondati e dunque pesantemente danneggiati tra Lentini, Carlentini, Agira e Dittaino.

L’esondazione del torrente Gornalunga e del fiume San Leonardo, provocata dalle forti piogge, ha causato il danno maggiore. La C.I.A., Confederazione Italiana Agricoltori, della Sicilia orientale chiede l’avvio di una speciale cabina di regia.

 

19 ottobre 2018

Articoli Consigliati

Top