Ti trovi qui
Home > Apertura > Terremoto Biancavilla: Scuole rimarrano chiuse. Continuano sopralluoghi

Terremoto Biancavilla: Scuole rimarrano chiuse. Continuano sopralluoghi

CATANIA

Dopo la sequenza sismica degli ultimi giorni, scuole chiuse a Biancavilla, quattro in tutto per favorire lo svolgimento dei sopralluoghi.

Per consentire le lezioni saranno approntati doppi turni. Per il sindaco è emergenza; auspica che l’attenzione istituzionale già raccolta dal presidente della Regione Nello Musumeci e dall’assessore Roberto La Galla non diminuisca con lo spegnersi dei riflettori sul sisma.

Gran lavoro intanto al centro comunale misto di protezione civile, dove si raccolgono le segnalazioni dei cittadini di Biancavilla che hanno subito lesioni alle proprie case, quasi 300. L’amministrazione comunale ha già richiesto la dichiarazione dello stato di calamità naturale. Ne abbiamo parlato con il dirigente locale della protezione civile, Paolo Pinnale.

 

 

Articoli Consigliati

Top