Ti trovi qui
Home > Calcio > Serie C rinviata: Gravina chiede 7 promozioni

Serie C rinviata: Gravina chiede 7 promozioni

Gabriele Gravina Serie C

La notizia era nell’aria. Adesso è ufficiale: l’inizio del campionato di Serie C è stato rinviato a giorno 16 Settembre, mentre il sorteggio dei calendari si terrà giorno 8 Settembre. È quanto deciso dal Direttivo e approvato all’unanimità dall’Assemblea di Lega Pro. La decisione nasce dalla volontà di attendere la sentenza del Collegio di Garanzia del Coni, che il 7 Settembre si esprimerà in merito ai ricorsi dei club che ambiscono ai ripescaggi in cadetteria, per la quale fino a quella data rimane invariato il format a 19 squadre.

Il presidente della Lega Serie C, Gabriele Gravina, rimane fiducioso e si auspica che nella sentenza di giorno 7 prevalga il rispetto del regolamento e, pertanto, si dia via libera ai 3 ripescaggi sufficienti a riportare a 22 il numero dei club partecipanti al campionato di Serie B. Qualora ciò non dovesse accadere, la Lega Serie C è pronta a chiedere che per la stagione 2018/2019 siano 7 le squadre promosse in Serie B, invece delle attuali 4, in modo che per il campionato 2019/2020 si ristabilisca il format a 22 squadre:

“vogliamo essere propositivi: per andare incontro all’esigenza di rispetto dei format e ragionando con una logica di sistema – dice Gravina – l’Assemblea mi ha dato mandato di chiedere sette promozioni in Serie B per il 2019/2020, al fine di ripristinare il format a 22 squadre. Sono comunque convinto che il 7 settembre il Collegio di Garanzia ripristinerà il rispetto delle norme: mi sembra una follia bloccare i ripescaggi in Serie B di società che hanno presentato anche una doppia fideiussione”.

23 Agosto 2018

Articoli Consigliati

Top