Ti trovi qui
Home > Cronaca > Ucciso dal vicino di casa a causa di una banale lite, arrestato

Ucciso dal vicino di casa a causa di una banale lite, arrestato

PALERMO

Un 43enne, Cosimo D’Aleo, è stato ucciso dal vicino di casa a causa di una banale lite.

La squadra mobile ha poi arrestato l’assassino, Piero Billitteri, che ha confessato: “Il vicino faceva il barbecue, troppo fumo nel mio terrazzo”.

22 agosto 2018

Articoli Consigliati

Top