Ti trovi qui
Home > Apertura > Confiscati beni per 400 milioni all’ex deputato regionale Acanto

Confiscati beni per 400 milioni all’ex deputato regionale Acanto

CATANIA

La Dia confisca beni per 400 milioni all’ex deputato regionale Giuseppe Acanto, ritenuto affiliato al clan Villabate.

Nel 2001 con la lista Biancofiore, risultò il primo dei non eletti, riuscendo poi ad accedere ad un seggio all’Assemblea regionale siciliana.

10 Agosto 2010

Articoli Consigliati

Top