Ti trovi qui
Home > Apertura > Operazione “Terzo Livello”: Gestivano la cosa pubblica per fini privati, 13 indagati

Operazione “Terzo Livello”: Gestivano la cosa pubblica per fini privati, 13 indagati

MESSINA

Imprenditori, funzionari comunali, costruttori e manager delle municipalizzate. Sono questi i personaggi coinvolti nell’operazione ‘Terzo Livello’.

L’inchiesta della Procura di Messina ha portato a tredici provvedimenti cautelari e ha svelato un comitato d’affari che condizionava a fini privati l’attività del Comune. Al centro l’ex presidente del Consiglio Comunale, Emilia Barrile.

02 agosto 2018

Articoli Consigliati

Top