Ti trovi qui
Home > Apertura > Traffico beni archeologici: sequestrati oltre 20mila reperti

Traffico beni archeologici: sequestrati oltre 20mila reperti

Un traffico internazionale di reperti archeologici è stato sgominato dai carabinieri del Nucleo e tutela patrimonio ambientale.

Venti i provvedimenti eseguiti in Italia su input della Procura distrettuale di Caltanissetta. I militari hanno sequestrato oltre 20mila reperti, molti dei quali inviati all’estero e che a breve torneranno in Italia, per un valore superiore ai 20 milioni di euro.

 

04 luglio 2018

Articoli Consigliati

Top