Ti trovi qui
Home > Apertura > Mistero svelato a Catania: scoperto ritratto di donna in un quadro

Mistero svelato a Catania: scoperto ritratto di donna in un quadro

CATANIA

Il ritratto di donna misteriosa risale agli inizi del XVII secolo. I ricercatori sono al lavoro per svelarne l’identità

Una donna nascosta, una figura femminile misteriosa. Per oltre 4 secoli è rimasta celata in un quadro inglese del XVII secolo ed è riapparsa con grande stupore.

Il mistero è stato svelato a Catania, merito dei ricercatori dell’Istituto per i Beni Archeologici e Monumentali del Consiglio Nazionale delle Ricerche e dei Laboratori Nazionali del Sud, che grazie all’ausilio di uno scanner a raggi X sviluppato all’interno del laboratorio di analisi non distruttive dell’Istituto nazionale di Fisica nucleare, sono potuti risalire all’interessante scoperta.

Dalla ricostruzione del quadro emerge che la donna, vestita di rosso e ornata con una corona di fiori nella porzione a destra del dipinto, sia stata raffigurata e poi successivamente rimossa a scapito di un orologio da parete per un ripensamento dell’artista, verosimilmente un pittore fiammingo itinerante del XVII secolo.

L’opera dal titolo “The Paston Treasure”, è stata analizzata minuziosamente nonostante le sue dimensioni importanti attraverso l’acquisizione, in fase di restauro tramite uno scanner a raggi X, di immagini della distribuzione dei pigmenti sulla superficie del quadro con un’elevata risoluzione, fino a 30 millesimi di millimetro. Le ipotesi sul significato del dipinto si sprecano: possibile che si tratti di un immagine allegorica, ma non è da escludere che la donna misteriosa possa essere un membro della nobile famiglia Paston.

Il quadro è tutt’ora attentamente visionato da esperti e critici e appartiene alla collezione del museo britannico di Norwich Castle.

23 giugno 2018

Articoli Consigliati

Top