Ti trovi qui
Home > Calcio > Col Troina non è mai finita, la Serie C è ancora possibile -Gli aggiornamenti

Col Troina non è mai finita, la Serie C è ancora possibile -Gli aggiornamenti

Non è ancora finita. Quel sogno, all’inizio utopia, poi accarezzato per tutta una stagione, è ancora possibile.

Il Troina quest’anno è stata la squadra protagonista della massima divisione dilettantistica e nonostante la sconfitta solo al termine della lotteria dei rigori contro la Vibonese, potrebbe ancora ottenere un posto tra i professionisti.

Come? Frutto di una decisione tanto clamorosa quanto surreale della Corte d’Appello di accettare a campionato finito, il 29 maggio, la richiesta di ricorso presentata dalla formazione calabrese in merito alla richiesta di disputare il campionato di Serie C e non quello di quarta serie. La decisione è apparsa inaspettata e ha visto l’immediata replica del Troina, che avvalendosi della sentenza, ha dunque incaricato l’avvocato Mattia Grassani di presentare ufficialmente l’istanza d’ammissione al campionato di serie C per la stagione 2018/2019.

La presa di posizione del club rossoblù è chiara: “al Troina spetta di diritto la vittoria del campionato appena concluso e, di conseguenza, l’ammissione al prossimo campionato di C”.

La favola dei rossoblù non ha precedenti. La squadra allenata da Beppe Pagana, ai nastri di partenza della stagione 2017-18 era considerata una delle più deboli del raggruppamento meridionale di Serie D, ma la tenacia e lo spirito vincente ha fatto la differenza, spingendo la squadra del piccolo comune ennese alla vittoria del campionato insieme alla Vibonese, un primo posto condiviso che ha portato allo spareggio in campo neutro. (Squadre terminate a pari punti)

Per tutto l’arco della stagione il Troina ha combattuto senza paura conquistandosi la stima sul campo e la simpatia fuori, adesso la palla passa alla Giustizia sportiva, che dovrà entro le prossime settimane rendere nota la sua decisione. Mai dire mai, ancora una volta, la Serie C è un sogno mai svanito.

16 giugno 2018

Articoli Consigliati

Top