Ti trovi qui
Home > Cronaca > Villetta trasformata in serra per marijuana, arrestato 28enne

Villetta trasformata in serra per marijuana, arrestato 28enne

Gaetano di Gregorio è stato arrestato con l'accusa di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e furto aggravato.

PALERMO

Aveva trasformato la propria abitazione in una serra per marijuana.

E’ avvenuto a Casteldaccia (Palermo), in Strada Venticinque Salme. Gaetano di Gregorio, 28enne palermitano, già conosciuto per i suoi trascorsi, è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e furto aggravato.

Di Gregorio, infatti, aveva trasformato la propria villetta in una serra indoor dove i carabinieri hanno trovato 125 piante di marijuana. Nelle tre stanze dell’abitazione erano installati condizionatori completi di unità esterna, lampade dotate di relativi reattori e pannelli riflettenti, ventilatori e quadri elettrici muniti di sensore di temperatura. In una rimessa, adiacente alla stessa villetta, è stata trovata un’altra serra, anch’essa attrezzata con undici lampade, pannelli riflettenti, ventilatori e altre 66 piante di cannabis indica dell’altezza compresa fra 100 e 130 cm.

Tutti gli ambienti erano alimentati mediante un allaccio abusivo. La villetta e le attrezzature sono state poste sotto sequestro, mentre Di Gregorio è stato trasportato presso la casa circondariale di Termini Imerese.

16 giugno 2018

Articoli Consigliati

Top