Ti trovi qui
Home > Cronaca > No agli scooter in zona vietata: aggredito vigilantes al Vittorio Emanuele

No agli scooter in zona vietata: aggredito vigilantes al Vittorio Emanuele

Parcheggia lo scooter in zona vietata. Richiamato dal vigilantes in servizio all'ospedale Vittorio Emanuele, lo colpisce alla testa. Denunciato dai Cc

CATANIA

Al Vittorio Emanuele di Catania, aggressore denunciato dai Carabinieri

Un 47enne di San Pietro Clarenza è stato denunciato dai carabinieri del comando provinciale di Catania per lesioni personali. E’ accusato di avere aggredito e colpito alla testa una guardia giurata in servizio all’ospedale Vittorio Emanuele che gli aveva chiesto di spostare lo scooter che aveva posteggiato in una zona vietata, davanti al pronto soccorso del nosocomio.

L’equipaggio di una pattuglia del nucleo Radiomobile, intervenuto dopo una segnalazione di cittadini al 112, ha bloccato l’uomo, che è stato portato in caserma, identificato e denunciato in stato di libertà. La vittima, visitata immediatamente dai medici del pronto soccorso, è stata riscontrata affetta da “cervicalgia post traumatica e contusione all’emivolto destro”, con una prognosi di 12 giorni.

14 giugno 2018

Articoli Consigliati

Top