Ti trovi qui
Home > Lega PRO > Catania: presto incontro con Lucarelli. Intanto parte il toto-allenatore

Catania: presto incontro con Lucarelli. Intanto parte il toto-allenatore

Pochi sussulti e spazio alle riflessioni. A Torre del Grifo è il momento di archiviare la stagione appena trascorsa e limare quegli aspetti che non hanno funzionato non consentendo la promozione.

Valutazioni a 360 gradi e scelte da fare. Una è sempre più certa, l’addio al tecnico. Nonostante un altro anno di contratto, Lucarelli saluterà. La serie B attende il mister livornese che fa gola ad un paio di squadre tra cui il Pescara. Presto un incontro con Lo Monaco per risolvere il contratto.

A quel punto società che dovrà trovare il sostituto sulla panchina etnea. Già diversi i nomi accostati alla dirigenza. Piace il profilo di Paolo Bianco, autore di un’ottima stagione a Siracusa e tecnico che conosce la piazza avendo giocato a Catania sotto la gestione Pulvirenti-Lo Monaco.

Altro nome seguito è quello di Gianluca Grassadonia, quest’anno in B alla Pro Vercelli ma già a Messina con l’ad rossazzurro, tecnico che conosce la categoria dopo buone stagioni alla Paganese.

Seguiti anche nei mesi scorsi anche Mimmo Toscano che però ha un contratto con la FeralpiSalò e Massimo Drago, al momento libero.

Difficile la pista Braglia, specie se il Cosenza dovesse approdare in B dopo la finale di sabato, così come quella relativa a Fabio Caserta per motivi ambientali.

Risolta la questione tecnica, ci sarà spazio per la sistemazione dell’organico. Diversi gli elementi certi in uscita. Da Bogdan in partenza verso categorie superiori a Esposito, Rizzo e Caccavallo per fine prestito e Martinez in scadenza di contratto.

Articoli Consigliati

Top