Ti trovi qui
Home > Lega PRO > Siena-Catania 1-0. Rossazzurri spreconi, puniti da Marotta

Siena-Catania 1-0. Rossazzurri spreconi, puniti da Marotta

Un Catania coraggioso ma sfortunato perde il primo round della semifinale playoff contro il Siena. All’Artemio Franchi finisce 1-0 per i bianconeri grazie alla rete siglata nella ripresa da Marotta. Domenica al Massimino serviranno due reti per andare in finale a Pescara (con un gol di scarto spazio a supplementari e rigori).

Lucarelli cambia qualcosa rispetto alle ultime due. Fuori Blondett, Barisic, Lodi e Curiale, dentro Tedeschi, Esposito, Mazzarani e Ripa. Toscani col 4-3-3 classico. Poche emozioni nel primo tempo, a comandare sono le difese, squadre chiuse e una sola occasione con Russotto che non sfrutta un retropassaggio errato della difesa senese.

Nella ripresa la gara pian piano cambia. Lucarelli inserisce Barisic e Curiale e aumenta il potenziale offensivo della squadra. Al 68esimo la gara si sblocca. Mazzarani fallisce davanti la porta un invitante assist di Barisic dalla destra. Sul ribaltamento di fronte è Marotta a sfruttare un cross di Neglia con uscita a vuoto di Pisseri e mettere dentro. Un gol che scuote i rossazzurri.

Prima Lodi (entrato per Rizzo) mette in mezzo ma nessuno raccoglie, poi Barisic spreca di destro in area. Infine gli ultimi due episodi che faranno discutere. Russotto viene chiuso in area da due avversari, per l’arbitro Robilotta non è rigore (con molti dubbi). A tempo scaduto Curiale di piatto manda a lato. Domenica sera al Massimino servirà la rimonta.

Articoli Consigliati

Top