Ti trovi qui
Home > Cronaca > Palermo: palpeggia una ragazza a Ballarò. Inseguito dalla folla

Palermo: palpeggia una ragazza a Ballarò. Inseguito dalla folla

Palpeggia una ragazza a Ballarò. Rischia il linciaggio della folla. Accusato di violenza sessuale e resistenza a pubblico ufficiale.

PALERMO

Avrebbe palpeggiato una ragazza lungo i vicoli di Ballarò. Dopo le urla della giovane, il tentativo di linciaggio da parte della  folla 

La polizia ha arrestato stamattina il 25enne palermitano Boateng Samuel Amissiah accusato di violenza sessuale e resistenza a pubblico ufficiale. Gli agenti lo hanno fermato all’interno di un appartamento della zona dove si era rifugiato. Inutile il tentativo di cambiare i vestiti per evitare l’arresto. Secondo quanto ricostruito dagli agenti delle volanti Amissiah avrebbe palpeggiato una diciannovenne in via San Nicolò all’Albergheria. La ragazza è riuscita a lanciare l’allarme, incrociando poco dopo un parente che si è lanciato all’inseguimento. I poliziotti, intervenuti per la segnalazione di una rissa, si sono ritrovati davanti a quel palazzo assediato dalla folla inferocita. Il giovane ha cercato di opporsi alla cattura dei poliziotti che, con un po’ di difficoltà, sono riusciti ad immobilizzarlo e arrestarlo. Mentre lo facevano salire sulla volante, i poliziotti hanno dovuto faticare per evitare che i tanti residenti ancora presenti in strada, tra collera ed indignazione, hanno cercato di farsi giustizia da soli.

6 giugno 2018

Articoli Consigliati

Top