Ti trovi qui
Home > Apertura > Aci Catena, la protesta delle mamme: “i bambini non si toccano”

Aci Catena, la protesta delle mamme: “i bambini non si toccano”

ACI CATENA, CATANIA

“I bambini non si toccano, loro devono essere protetti”. A parlare è Rosaria Basile, la mamma del piccolo vittima delle violenze fisiche da parte della maestra. Ma lui non era l’unico. All’interno della seconda elementare della scuola Emanuele Rossi di Aci Catena erano tutti terrorizzati. Diciassette bambini con un trauma che li accompagnerà per tutta la vita. Suo figlio non voleva andAre a ascuola, si era chiuso in un silenzio assordante.

24 maggio 2018

Articoli Consigliati

Top