Ti trovi qui
Home > Cronaca > Confiscati beni per 10 milioni al nipote di Nitto Santapaola

Confiscati beni per 10 milioni al nipote di Nitto Santapaola

CATANIA

Beni per un valore stimato in 10 milioni di euro sono stati definitivamente confiscati a Roberto Vacante, 55enne, genero di Salvatore e nipote di Benedetto Santapaola, ritenuto “mente imprenditoriale della famiglia e riciclatore del denaro illecitamente acquisito dall’organizzazione mafiosa”.

I beni erano sotto sequestro dal 18 maggio del 2016 su richiesta dell’allora Questore di Catania. Il provvedimento è stato emesso dal Tribunale di prevenzione a conclusione di indagini di personale della Divisione Anticrimine e della Squadra Mobile della Questura.

Vacante è stato arrestato il 21 gennaio del 2016, nell’ambito dell’operazione “Bulldog“, insieme ad altri 15 indagati, in esecuzione di un’ordinanza del Gip che ha ipotizzato, a vario titolo, i reati di associazione mafiosa e intestazione fittizia di beni.

23 maggio 2018

Articoli Consigliati

Top