Ti trovi qui
Home > Apertura > Nuova aggressione al Civico, infermiere colpito con un pugno

Nuova aggressione al Civico, infermiere colpito con un pugno

Ennesima aggressione all’Ospedale Civico di Palermo. La nona in due mesi e mezzo.

Questa volta la vittima è un infermiere di 45 anni del reparto di Oncologia che, ieri sera, è stato aggredito dal parente di un paziente. L’operatore sanitario, secondo le prime ricostruzioni, avrebbe semplicemente respinto il tentativo dell’uomo di entrare fuori dall’orario previsto per le visite, mandandolo così su tutte le furie. L’aggressore ha prima iniziato a urlare per poi colpire l’infermiere al volto. L’infermiere è stato portato al pronto soccorso, dove gli è stato riscontrato un trauma facciale.

16 maggio 2018

Articoli Consigliati

Top