Ti trovi qui
Home > Apertura > Interrogatorio Montante, l’ex presidente respinge tutte le accuse

Interrogatorio Montante, l’ex presidente respinge tutte le accuse

Una giornata intensa quella di ieri al palazzo di giustizia di Caltanissetta, dove il gip ha interrogato Antonello Montante, ex presidente di Sicindustria, coinvolto nell’ambito dell’inchiesta “Double Face”. Montante ha dichiarato di essere completamente estraneo alle accuse che gli sono state mosse: “Mi sono sposato con le istituzioni e non ho mai avuto vantaggi, né appalti, né finanziamenti”.

Ma a indebolire la versione dei fatti dell’ex presidente ci sarebbe, però, una prova di non poco conto. La Polizia ha, infatti, ritrovato sotto un balcone una borsa con all’interno una trentina di pen drive danneggiate, probabilmente dallo stesso Montante.

 

16 maggio 2018

 

Articoli Consigliati

Top