Ti trovi qui
Home > Apertura > Sistema Montante: i dettagli e gli indagati. Schifani sotto inchiesta

Sistema Montante: i dettagli e gli indagati. Schifani sotto inchiesta

PALERMO

L’inchiesta che ha portato all’arresto di Antonello Montante, svelata  anche grazie alle dichiarazioni rese dall’Ex assessore regionale Marco Venturi e dall’ex Presidente dell’IRSAP Alfonso Cicero, ha rivelato un sistema di dossieraggio.
Indagate a piede libero anche altre 22 persone tra cui il Senatore Renato Schifani. Nelle carte dell’inchiesta emerge anche l’interesse di reperire e duplicare intercettazioni della trattativa Stato- Mafia tra Mancino e Napolitano.

I nomi degli indagati

Tra gli indagati anche l’ex generale Arturo EspositoAndrea Cavacece, capo reparto dell’Aisi; Andrea Grassi, ex dirigente della prima divisione del Servizio centrale operativo della polizia; Gianfranco Ardizzone, ex comandante provinciale della Guardia di finanza di Caltanissetta e poi capocentro della Dia nissena; Mario Sanfilippo, ex ufficiale della polizia tributaria di Caltanissetta e poi il professore Angelo Cuva, Maurizio Bernava, Andrea e Salvatore Calì, Alessandro Ferrara dirigente regionale commissario Fondo Pensioni Regione , Carlo La Rotonda, Salvatore Mauro, Vincenzo Mistretta e Letterio Romeo. Nell’inchiesta emergono dettagli  scottanti come le intercettazioni effettuate nell’ambito del processo Stato-mafia tra l’ex senatore Nicola Mancino e l’ex presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Sarà il colonnello dei carabinieri Giuseppe D’Agata, ex capocentro della Dia di Palermo tornato all’Arma dopo un periodo nei Servizi che ne chiederà una possibile duplicazione.

14 maggio 2018

Articoli Consigliati

Top