Ti trovi qui
Home > Altri Sport > L’Etna è pronta per il Giro d’Italia: oggi prima vera salita della corsa rosa

L’Etna è pronta per il Giro d’Italia: oggi prima vera salita della corsa rosa

Il Giro entra nel vivo, lo fa nuovamente nello splendido palcoscenico siciliano costeggiando il vulcano attivo più grande d’Europa. La tappa numero 6 della corsa rosa, la terza e ultima di questa edizione in territorio isolano, sarà la prima dall’arrivo in salita, senza alcun dubbio la più probante per i corridori.

Lo stage 6 si snoderà lungo i comuni di Caltanissetta, Enna e Catania per un totale di 169 chilometri di percorso tortuoso e ricco di curve nel primo tratto e in quello centrale.

Partirà da Paternò all’altezza del km 135 la lunga salita finale con traguardo all’Osservatorio Astrofisico dell’Etna (una salita inedita per il Giro). Le fasi finali di tappa saranno infatti caratterizzate da una pendenza massima del 16% e metterà a dura prova anche i migliori scalatori del lotto.

Ai 5.5 km dall’arrivo la carreggiata si restringerà e porterà all’ultimo intenso chilometro, tutto in curva che porterà al rettifilo finale di 150 metri. Si riparte dal successo di Enrico Battaglin a Santa Ninfa davanti a un altro italiano, Giovanni Visconti e la caccia alla maglia rosa Rohan Dennis, che conserva un secondo di vantaggio su Tom Domoulin. La classifica scalatori e la maglia azzurra è al momento posseduta da Enrico Barbin mentre un altro italiano, Elia Viviani, mantiene la maglia ciclamino.

Servizio del Tg

10 maggio 2018

Articoli Consigliati

Top