Ti trovi qui
Home > Calcio > Serie D: il Troina ci crede, tutto rimandato all’ultima giornata

Serie D: il Troina ci crede, tutto rimandato all’ultima giornata

Penultima giornata nel campionato di Serie D e per le siciliane si avvicina il tempo dei verdetti. Prosegue il sogno del Troina che rimane a braccetto in vetta insieme alla Vibonese. Regolato facilmente anche il Portici con un netto 3-0. Fernandez e Piyuka nel primo tempo, Tuninetti nel finale ed il gioco è fatto. Tutto facile anche per l’avversario Vibonese, che regola con un 2-0 Isola Capo Rizzuto.

Decisiva la prossima giornata con la Vibonese a Sancataldo e il Troina atteso dalla difficile trasferta a Nocera.

Sicura dei playoff l’Igea Virtus che saluta il proprio pubblico battendo di misura l’Ebolitana, rete di Biondo al quarto d’ora della ripresa, 60 i punti in classifica e quinto posto con qualche rimpianto. Pari tra Gelbison e Gela, succede tutto nella ripresa, prima il vantaggio con Gallon, poi la risposta di Cammaroto.

Si avvicina l’Acireale che nell’ultima al Tupparello rifila un tris alla Cittanovese. E’ Cocimano ad aprire i conti con una doppietta nel primo tempo, è sempre lui a fine gara a battere l’angolo che Manes corregge in rete.

A pari punti ecco il Messina che ne fa 5 al Paceco penultimo. Migliorini nella prima frazione, poi nella ripresa diversi partecipano al festival del gol, Mascari, Cocuzza, Lavrendi e Bruno per salutare al meglio il proprio pubblico.

Sconfitta con molti gol per la Sancataldese che perde 5-2 ad Ercolano. Verdeamaranto che restano in partita fino a inizio ripresa. Vantaggio con Ficarrotta, campani che reagiscono e trovano prima il pari e poi il sorpasso con Varchetta. Ancora Ficarrotta trova il pari ma nel finale i campani si scuotono e trovano tre reti che valgono il successo.

Netta sconfitta infine per il Palazzolo che cede 3-0 in casa contro la Palmese.

Articoli Consigliati

Top