Ti trovi qui
Home > Cronaca > Vestito da cuoco compie una rapina. Due arresti a Catania

Vestito da cuoco compie una rapina. Due arresti a Catania

CATANIA

Una rapina sui generis quella compiuta da un uomo con addosso gli abiti da lavoro, quelli del cuoco, che il 19 marzo, con la complicità di una donna, va a rapinare un supermercato a Capo Mulini. Un elemento che, oltre alla visione delle riprese di diversi sistemi di videosorveglianza, ha permesso ai carabinieri della compagnia di Acireale di identificare lui e la sua complice. L’ uomo di 37 anni, pregiudicato, e la donna di 57, incensurata, sono stati arrestati per rapina aggravata in concorso in esecuzione di un’ordinanza cautelare emessa dal Gip su richiesta della Procura di Catania.

L’uomo aveva fatto irruzione nel supermercato minacciando con un coltello da cucina il cassiere, facendosi consegnare circa 400 euro. La donna attendeva il complice in auto, per la fuga. Il cuoco è stato identificato anche come l’autore di un’altra rapina, commessa a Catania a maggio del 2017: aggredì nella centralissima Piazza San Domenico, un cittadino, al quale strappò portafogli e cellulare. Il 37enne è stato condotto in carcere, la donna posta agli arresti domiciliari.

19 aprile 2018

Articoli Consigliati

Top