Ti trovi qui
Home > Apertura > Catania: lavoratori della vigilanza tra stipendi in arretrato e licenziamenti illegittimi

Catania: lavoratori della vigilanza tra stipendi in arretrato e licenziamenti illegittimi

CATANIA

Sit-in di protesta dei lavoratori della vigilanza privata tra stipendi in arretrato e licenziamenti illegittimi. Ne ha parlato ai nostri microfoni, a margine di un incontro in Prefettura, Concetta La Rosa, segretaria della Filmcams CGIL.

18 aprile 2018

Articoli Consigliati

Top