Ti trovi qui
Home > Cronaca > Emergenza rifiuti, Pericentro: “A Ragusa situazione vergognosa”

Emergenza rifiuti, Pericentro: “A Ragusa situazione vergognosa”

RAGUSA

Si continua a parlare di emergenza rifiuti in Sicilia. “Condizioni precarie e vergognose quelle in cui si è presentata in queste ultime ore la città di Ragusa”. Queste le parole del presidente dell’associazione Pericentro, Giuseppe Cavalieri, che ha duramente attaccato l’amministrazione ragusana. “La discarica di Cava dei modicani è stata costretta a chiudere per le impetuose condizioni atmosferiche, soprattutto a causa del forte vento – afferma Cavalieri – però, e qui non c’entra nulla la ditta che ha in appalto il servizio di gestione del conferimento dei rifiuti, un’amministrazione che si rispetti avrebbe dovuto cercare di individuare una soluzione temporanea, una via d’uscita per evitare che Ragusa si presentasse con i cassonetti colmi sino all’inverosimile e in alcuni casi con i sacchetti della spazzatura  ingombranti abbandonati per terra. Il Movimento Cinque Stelle – prosegue – continua a trascurare in maniera fin troppo evidente la questione raccolta dei rifiuti. Finiamola col dire ‘rivoluzione grillina’. Per quanto riguarda la vivibilità, occupiamo gli ultimi posti in classifica a livello nazionale. Da quando si è insediata la giunta Piccitto abbiamo compiuto passi indietro”.

17 aprile 2018

Articoli Consigliati

Top