Ti trovi qui
Home > Altri Sport > Beach soccer: per il Catania parte la missione Eurasia Cup in Iran

Beach soccer: per il Catania parte la missione Eurasia Cup in Iran

Parte ufficialmente oggi la missione Eurasia Cup per il Catania beach soccer. Il gruppo rossazzurro inizia la sua stagione con un calendario ricco di impegni ed obiettivi.

Subito una competizione internazionale parecchio stuzzicante, l’Eurasia Cup in programma in Iran per un 2018 che vuole essere l’anno degli etnei.

Un girone che vede oltre Catania, anche i russi del Lokomotiv Mosca, gli spagnoli del Levante e gli iraniani del Moghavemat. Tutte compagini di grande livello internazionale. Gli iraniani sono i detentori del trofeo nell’edizione scorsa, i russi, primi avversari nell’esordio di domenica, vantano successi al Mundialito e nell’EuroWinner Cup, e gli spagnoli sono compagine giovane e grintosa.

L’obiettivo del confermatissimo coach Fabio Panizza è quello di testare la squadra in vista dei prossimi impegni, su tutti quella EuroWinner Cup sempre inseguita dai rossazzurri.

Diversi i rinforzi ufficializzati nelle ultime ore, si tratta degli esperti brasiliani Mauricinho e Gil, il peruviano Velezmoro e il difensore iraniano Ramezan. Rossazzurri che affronteranno la competizione con il logo del Catania Calcio sulle maglie, frutto di un connubio siglato pochi giorni fa tra le società.

Articoli Consigliati

Top