Ti trovi qui
Home > Apertura > Grammichele: uccide un figlio e ne ferisce gravemente un altro

Grammichele: uccide un figlio e ne ferisce gravemente un altro

GRAMMICHELE (CT)

Un raptus omicida ha sconvolto la tranquilla domenica di Grammichele, comune a vocazione agricola di 13mila abitanti a sud di Catania, dove Saverio Ansaldi, di 77 anni, ha ucciso a coltellate il figlio di 46 anni Graziano e ha ferito gravemente l’altro, Aurelio, di 43 anni, al culmine di una lite nella loro abitazione nel centro storico del paese. Il ferito è stato portato nell’ospedale di Caltagirone. Secondo una prima ricostruzione la lite sarebbe scoppiata nella casa della famiglia Ansaldi riunita per trascorrere insieme la domenica, il cui ‘capofamiglia’ in passato è stato denunciato per reati contro il patrimonio e ‘noto’ agli investigatori per il suo carattere ‘forte’.

09 aprile 2018

Articoli Consigliati

Top