Ti trovi qui
Home > Altri Sport > Altri sport: Amatori rullo compressore, volano le catanesi di Canoa Polo

Altri sport: Amatori rullo compressore, volano le catanesi di Canoa Polo

Weekend ricco di appuntamenti in tutte le discipline sportive, maturano risultati dal campo e dal parquet, fino ad arrivare in vasca, dove le siciliane di pallanuoto di Serie A2 maschile hanno disputato le rispettive partite di campionato. Vittorie intere per Muri Antichi e Telimar Palermo. Gli etnei hanno superato per 13 a 10 l’Arechi, i palermitani hanno vinto 10-6 contro la Roma Vis Nova.

Trasferta infelice, e apriamo il capitolo pallavolo, per la Volley Catania di coach Rigano nella gara inaugurale dei playout di Serie A2. Gli etnei cedono le armi al Club Italia Roma per 3 set a 1 e dovranno a tutti i costi rimettere in piedi la serie in gara 2, quando si giocherà al PalaCatania domenica 15 aprile.

Turno di campionato anche in Serie B dove, fatta eccezione per il Modica, nel girone meridionale sono maturate solo sconfitte per le isolane. L’Ultima Tv Volley Valley cede alla prima della classe Lamezia, Gupe sconfitta in casa dal Letojanni e Universal Catania battuta dai calabresi del Cinquefrondi.

Passiamo al Rugby dove domenica l’Amatori Catania ha ottenuto una gran vittoria sul campo dell’Avezzano, 14 a 78 il netto punteggio a favore della compagine allenata da Ezio Vittorio. Va peggio al Cus, che perde in casa con la Polisportiva Paganica.

Sempre nel fine settimana, tra sabato e domenica, si è disputata al laghetto dell’Eur di Roma la prima giornata del campionato di Serie A maschile di Canoa Polo, competizione che vede protagoniste ben 4 squadre siciliane e ha sorriso alle catanesi. Sono infatti la Polisportiva Canottieri Ortea e lo Jomar Club Catania le due squadre in testa alla classifica grazie alle 3 vittorie in quattro partite. Dalla Paracanoa arriva invece un risultato che inorgoglisce Catania, la vittoria di Francesco D’Angelo, giovanissimo atleta del Circolo Canoa Catania, che si è laureato campione d’Italia nella categoria K1 Junior 3000 metri.

Si è svolta infine domenica nella splendida location di San Vito lo Capo, il TrapaniMan Olimpico, kermesse di triathlon che ha segnalato oltre 100 traithleti al via, fra cui molti alfieri della Multisport Catania.
Nella prova maschile di 1500 mt di distanza nuoto, 40 km bici e 10 km corsa si è imposto il palermitano Dario Monfrecola davanti a tre alfieri della Multiport Catania; Massimiliano Sardo, Marco Parrinello e Giammona Luca.

9 aprile 2018

Articoli Consigliati

Top