Ti trovi qui
Home > Altri Sport > Calcio a 5: Meta ad un passo dal sogno,contro Ostia ci si gioca la Serie A

Calcio a 5: Meta ad un passo dal sogno,contro Ostia ci si gioca la Serie A

Vittoria centrata da pronostico con una prova di forza, in poche parole una gara giocata da Meta. I puntesi di coach Salvo Samperi liquidano il Barletta con un secco e rotondo 9 a 0, gara senza storia non per il valore dei pugliesi, avversari più che meritevoli del traguardo raggiunto, quanto per la solida consistenza del gioco dei padroni di casa, sempre cinici e spettacolari per tutta la durata del match.

Prima frazione che si chiude già con un rassicurante 5-0. Apre le marcature Sanchez (a segno due volte con gol di pregevole fattura) e seguono le reti di Messina, Vega e Amoedo.

Lo show dei puntesi si manifesta anche nel secondo tempo. Sanchez mette a segno la sua personale tripletta, poi tocca a Carmelo Musumeci iscriversi al tabellino dei marcatori festeggiando così il traguardo della prima convocazione in azzurro. A completare il definitivo 9-0 le reti di Silvestri e Zappalà con un comodo piatto destro.

La gara che assegnerà l’ultimo posto disponibile nella massima categoria del futsal tricolore si giocherà contro Lido di Ostia il prossimo 7 e 14 aprile seguendo il classico modello di sfida andata e ritorno, ultimo doppio confronto e ultima curva prima di un traguardo, appuntamento con la storia.

Servizio del TG

3 aprile 2018

Articoli Consigliati

Top