Ti trovi qui
Home > Apertura > Catania: pazienza finita per i lavoratori del bacino prefettizio

Catania: pazienza finita per i lavoratori del bacino prefettizio

CATANIA

Pazienza finita per i 105 lavoratori del cosiddetto bacino prefettizio, licenziati da altre aziende e in attesa di ricollocazione nel settore della nettezza urbana. Nel pomeriggio i lavoratori hanno occupato l’autoparco del consorzio. La causa scatenante di questa decisione è stata la ricollocazione di soli 25 lavoratori.

29 marzo 2018

Articoli Consigliati

Top