Ti trovi qui
Home > Altri Sport > La Volley Catania crolla a Roma, per la salvezza sarà decisivo lo scontro con gli stessi laziali

La Volley Catania crolla a Roma, per la salvezza sarà decisivo lo scontro con gli stessi laziali

Sconfitta pesante, per il morale e per le conseguenze che porta. La Volley Catania delude a Roma e viene sconfitta dai laziali con il netto punteggio di 3 a 0. Un risultato che mette al muro gli uomini allenati da Coach Rigano, costretti a giocarsi il discorso salvezza proprio contro i laziali con il fattore campo avverso.

Nell’ultimo atto del girone playout della Pool C, gli etnei non riescono proprio ad incidere. Il Club Italia Roma al contrario mostra subito voglia di vincere. Primo set che si chiude sul punteggio di 25-18 nonostante il tentativo degli etnei di rispondere colpo su colpo. Dopo il 17 a 17 esce fuori tutta la qualità dei laziali.

Evidente confusione in casa rossazzurra che si registra nel secondo parziale, quando gli atleti di Monica Cresta alzano il ritmo e portano alle corde gli ospiti, chiudendo sul 25-22.

Comincia in parità la terza frazione, forse la più equilibrata dal punto di vista del gioco. Roma però è cinica quando serve e chiude anche in questo caso il set grazie alle giocate dei suoi uomini più rappresentativi. Lo scivolone della Volley Catania costa caro, lo scontro salvezza sarà adesso al meglio delle cinque gare, tre delle quali fuori casa, proprio contro i romani. Si parte l’8 aprile alla Capitale, con gara 2 in programma al PalaCatania domenica 15 aprile.

26 marzo 2018

Articoli Consigliati

Top