Ti trovi qui
Home > Cronaca > Lunghe attese al nastro bagagli dello scalo palermitano, dopo volo Ryanair

Lunghe attese al nastro bagagli dello scalo palermitano, dopo volo Ryanair

PALERMO

Change il nastro trasportatore per la consegna bagagli. Per tante volte e per circa un’ora circa un centinaio di passeggeri giunto ieri sera con un volo Ryanair da Pisa ha fatto la spola da un punto all’altro in una sala dell’aeroporto Falcone-Borsellino a Palermo per tentare di riprendere le valigie. In un clima da contradanza, ma questa volta per niente festoso, un intera frotta infuriata composta da famiglie con anziani e bambini piccoli che tornava a casa o da turisti, ha atteso a lungo la conclusione delle operazioni. Il clima si è lentamente surriscaldato, e dall’iniziale rassegnazione si è passati alle proteste con urla e imprecazioni.

«E’ una vergogna, abbiamo trascorso più tempo ad attendere i bagagli che a volare, nonostante il maltempo di queste ore, dalla Toscana in Sicilia», ha lamentato una giovane diretta a Sciacca. “Basta è una vergogna”, ha urlato un anziano Alla fine la situazione si è sbloccata e dopo la lunga attesa i passeggeri sono riusciti a rientrare in possesso dei loro bagagli.

27 febbraio 2018

Articoli Consigliati

Top