Ti trovi qui
Home > Cronaca > Arresti a Catania: in manette D’Arrigo, Cutrona e due giovani spacciatori

Arresti a Catania: in manette D’Arrigo, Cutrona e due giovani spacciatori

CATANIA

Weekend di arresti a Catania. A finire in manette è il pregiudicato Alessio D’arrigo, già ai domiciliari. La Polizia di Stato ha prelevato l’uomo dalla sua abitazione a San Giovanni Galermo e lo ha condotto in carcere dove rimarrà rinchiuso in regime di custodia cautelare.

Nel pomeriggio della stessa giornata, sono stati arrestati il 23enne gambiano Ismael Diawara, e il 25enne catanese Cristian Saccone, per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I giovani, perquisiti da Poliziotti delle Volanti, sono stati sorpresi in possesso di marijuana destinata allo spaccio.

Infine la Polizia di Stato ha tratto in arresto il pregiudicato Carlo Cutrona, 35 anni, responsabile di evasione dagli arresti domiciliari. Gli agenti hanno colto sul fatto Cutrona proprio mentre stava rientrando nella sua abitazione che è stato condotto in Questura in stato di arresto e da qui, su disposizione del P.M. di turno, riaccompagnato nella sua abitazione per il ripristino degli arresti domiciliari, in attesa del giudizio direttissimo.

26, febbraio, 2018

Articoli Consigliati

Top