Ti trovi qui
Home > Apertura > Debacle Catania a Monopoli (5-0). Lo Monaco a Ultima Tv: “Non mi spiego. Faremo necessarie riflessioni”

Debacle Catania a Monopoli (5-0). Lo Monaco a Ultima Tv: “Non mi spiego. Faremo necessarie riflessioni”

Una debacle totalmente inaspettata. Il Catania cede 5-0 al Veneziani di Monopoli e scrive una delle pagine più nere della sua storia. Una gara incommentabile quella dei rossazzurri, Squadra senza idee, senza gioco ,che inevitabilmente non crea nulla. Ne approfittano i padroni di casa che passano in vantaggio alla mezzora con Salvemini. Pugliesi che raddoppiano dopo appena cinque minuti con il bomber Genchi.

La squadra di Lucarelli non dà segnali e nella ripresa la musica non cambia. Sono i biancoverdi a segnare ancora, questa volta con Sounas. A poco o nulla servono gli ingressi di Di Grazia, Marchese, Mazzarani e Manneh. Gli etnei non reagiscono e vanno totalmente in bambola, Monopoli che punisce severamente i rossazzurri con Longo e Mangni per un 5-0 eclatante.

A fine partita le scuse di Lucarelli e Biagianti, unici a presentarsi in sala stampa ma solo per porgere le proprie scuse ai tifosi per l’orribile prestazione e annunciare il ritiro immediato.

Nel corso di Febbre a 90 in diretta su Ultima Tv, è poi intervenuto l’ad Pietro Lo Monaco. “Una prestazione incommentabile, uno dei punti più bassi toccati dal Catania – ha dichiarato il dirigente – non mi spiego il motivo di questa gara ma di sicuro prenderemo provvedimenti. Squadra subito in ritiro fino alla gara col Siracusa e a spese loro. Sulla guida tecnica faremo le nostre riflessioni ma rimane inspiegabile come una squadra che ha fatto otto vittorie esterne abbia giocato così oggi”.

Articoli Consigliati

Top