Ti trovi qui
Home > Cronaca > Sequestrati oltre 200mila giocattoli pericolosi e contraffatti a Palermo

Sequestrati oltre 200mila giocattoli pericolosi e contraffatti a Palermo

PALERMO

Maxi sequestro a Palermo di più di 210mila giocattoli e articoli per bambini pronti per essere immessi sul mercato ma ritenuti pericolosi poiché privi della certificazione CEE. L’esercizio commerciale, individuato dalla Guardia di Finanza, era gestito da una società cinese e smerciava prodotti di varia tipologia e provenienza a prezzi inferiori rispetto a quelli praticati nel settore e beni con marchi contraffatti. E’ stato inoltre perquisito il deposito di stoccaggio al piano interrato, e sono stati ritrovati altri articoli in uno stato di completo abbandono, contravvenendo a qualsiasi norma igienica. Il rappresentante legale ed il gestore della società, entrambi cinesi, sono stati denunciati alla Procura per contraffazione e commercio di giochi pericolosi.

16, febbraio, 2018

 

Articoli Consigliati

Top