Ti trovi qui
Home > Ambiente > Etna: riaprono domenica gli impianti di risalita sul versante Nord

Etna: riaprono domenica gli impianti di risalita sul versante Nord

Le condizioni climatiche di un inverno poco rigido, tornano a far sorridere gli amanti dello sport e delle discipline invernali, ma in generale gli appassionati di neve.

Riaprono domani le piste sul versante Nord dell’Etna che saranno fruibili da parte degli appassionati attraverso la seggiovia pouchoz e le sciovie Monte Conca e Coccinelle.

La neve è tornata sul vulcano attivo più alto d’Europa. Nella notte fra ieri e oggi sono caduti circa 40 centimetri. Vette imbiancate dunque e possibilità di raggiungere gli impianti di risalita, attraverso la strada che sale in quota da Linguaglossa. Le auto devono essere munite di catene o di pneumatici da neve.

Torna dunque l’attività sportiva invernale sull’Etna, resa difficile in questi primi mesi della stagione per le condizioni climatiche particolarmente miti e con poche precipitazioni. E’ stato finora infatti l’inverno più caldo, e soprattutto più asciutto, degli anni 2000 sul territorio siciliano. Il personale e gli addetti presenti in quota garantiranno come sempre che tutte le attività si svolgano nella massima sicurezza. Le piste innevate rappresentano una manna per gli sciatori e gli appassionati. In una città in cui mentre si scia in quota, si può ammirare il mare e un panorama spettacolare. Una bella fetta di inverno da vivere con divertimento e piena sicurezza sul vulcano patrimonio dell’Unesco.

Articoli Consigliati

Top