Ti trovi qui
Home > Cronaca > Abusava della figlia con la complicità della moglie, entrambi in manette

Abusava della figlia con la complicità della moglie, entrambi in manette

TRAPANI

”I rapporti erano consenzienti”. Così un uomo di mezza età ha tentato di giustificare gli orrori nei confronti della figlia con la polizia. Siamo ad Alcamo, provincia di Trapani, dove per mesi è andata in scena una storia dalla terribile trama. Un padre, infatti, ha più volte abusato della figlia adolescente, il tutto con la complicità della moglie che partecipava ai rapporti sessuali che il marito aveva con la ragazzina. Quest’ultima, minacciata dai due genitori per farle mantenere il silenzio, dopo mesi ha trovato la forza di raccontare tutto ai propri parenti. Da qui poi la denuncia che ha fatto scattare le manette per la coppia, accusata di gravi abusi sessuali nei confronti della figlia. La donna è stata trasferita al Pagliarelli di Palermo, mentre l’uomo si trova adesso al San Giuliano di Trapani.

31 gennaio 2018

Articoli Consigliati

Top