Ti trovi qui
Home > Cronaca > Inseguimento contromano nel centro abitato, arrestati due fratelli con 1 kg di droga

Inseguimento contromano nel centro abitato, arrestati due fratelli con 1 kg di droga

AGRIGENTO

Un normale posto di blocco, poi la folle fuga sotto gli occhi dei passanti per le vie del centro abitato. Due fratelli, Vincenzo e Calogero Falcone, sono stati protagonisti di quanto accaduto ad Agrigento. Alcuni carabinieri in un posto di blocco, infatti, sono stati insospettiti dalle strane manovre che una Fiat Bravo con a bordo i due giovani aveva compiuto, quasi a eludere i controlli. Da qui poi un pedinamento che sembrava essersi concluso con l’Alt imposto dalla paletta, ma a quel punto i due fratelli hanno dato inizio alla loro fuga, andando anche contromano. A un certo punto il tentativo di sfuggire alle fiamme gialle è proseguito a piedi con l’abbandono dell’auto, ma proprio a quel punto sono stati bloccati dai carabinieri. Durante la perquisizione la scoperta di due grossi panetti di hashish di ottima qualità dal peso complessivo di oltre un chilo e pronto per essere rivenduto nelle piazze dell’agrigentino. Vincenzo e Calogero Falcone sono stati prontamente arrestati con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio, finendo poi agli arresti domiciliari.

29 gennaio 2018

Articoli Consigliati

Top