Ti trovi qui
Home > Cronaca > Spacciavano nel cortile della scuola: 11 denunciati, 3 arresti

Spacciavano nel cortile della scuola: 11 denunciati, 3 arresti

RAGUSA

Nonostante la giovanissima età erano diventati professionisti nel traffico di sostanze stupefacenti. La Polizia di Ragusa ha arrestato Salvatore Spina, ragusano di 18 anni, ed altri ragusani di 21 e 18 anni (che all’epoca delle indagini era ancora minorenne).

Durante l’intervallo, gli spacciatori contattavano, nel cortile della scuola ed in luoghi un po’ più isolati, lontani dagli occhi dei professori, gli studenti/acquirenti che fumavano direttamente sul posto oppure la portavano a casa per fumare il pomeriggio, da qui il nome dell’operazione “Ricreazione”.
I fatti risalgono allo scorso anno quando la squadra mobile effettuò diversi controlli contro il crescente fenomeno di spaccio di sostanze stupefacenti

A febbraio venne arrestato Dragan Hasanaj trovato in possesso di 300 g di “marijuana”, di materiale per il confezionamento, di un bilancino di precisione e di 1550 euro, ricavato dell’attività di spaccio. A marzo, invece, altro episodio di spaccio nella zona vicino il cimitero di Ragusa. Da un’attenta perquisizione dei luoghi la polizia trovò un involucro con circa 500 grammi di marijuana.

Dalle indagini e dalle testimonianze acquisite è emerso che gli spacciatori di rientro da Catania, dove NORMALMENTE prelevavano la droga, avevano contattato telefonicamente o tramite socialnetwork i giovani clienti chiedendo di incontrarsi. Quello che apparentemente sembrava un incontro tra amici, era invece uno scambio di droga.

Grazie alle indagini TRA CUI INTERCETTAZIONI TELEFONICHE tra i familiari degli spacciatori ed i genitori, CHE si occupavano di nascondere la droga o di disfarsene per evitare altri problemi in famiglia, sono stati effettuati numerosi arresti e segnalazioni alla Prefettura. Tra i più importanti quello dei fratelli Dragan e Ardi HASANAJ, che di rientro da Catania sono stati trovati con 1 kg di marijuana e dieci’ grammi di cocaina.
Il 24 giugno Alandro MALOKU e Alessandro AVOLA sono stati arrestati mentre trasportavano mezzo chilo di marijuana da Catania a Ragusa.

La Polizia ha raccolto elementi a carico di 11 persone. Le due Procure di Ragusa e Catania hanno richiesto l’applicazione di una misura cautelare a carico di 8 degli 11 denunciati.

24 gennaio 2018

Articoli Consigliati

Top