Ti trovi qui
Home > Altri Sport > EuroLeague Pallanuoto: Orizzonte spietata, Mansiysk abbattuto 17-9

EuroLeague Pallanuoto: Orizzonte spietata, Mansiysk abbattuto 17-9

CATANIA

Cinica e spietata, ma soprattutto vincente. L’Ekipe Orizzonte vola ai quarti di finale da prima nel girone, domina in lungo e in largo una partita mai messa in discussione e in virtù del 17-9 che mette KO le russe del Khanty Mansiysk, stacca un biglietto per la prossima fase da testa di serie.

Tutto facile per le ragazze di coach Martina Miceli. Spirito guerriero e concentrazione massima dal fischio d’inizio, una superiorità netta parziali alla mano che consente alle catanesi di chiudere con 3 vittorie su 3 gare questa grande fase eliminatoria di Coppa Campioni disputata alla Piscina Francesco Scuderi di Catania.

La solita supremazia in attacco, con Roberta Bianconi mattatrice con le sue 5 reti seguita da un Aiello in grande forma, unita ad una difesa che, nonostante i 9 gol subiti, ha mostrato di aver retto alla grande contro rivali di calibro internazionale. Grande soddisfazione e consapevolezza dei propri mezzi, il modo migliore per chiudere davanti iai propri tifosi questa speciale tappa di Euroleague.

Per l’Orizzonte Catania il prossimo obiettivo si chiama quarto di finale, fase del torneo che la vedrà testa di serie e la porterà ad affrontare una tra Dunajvaros, Padova e le campionesse in carica del Kinef Kirishi.

21 gennaio 2018

Articoli Consigliati

Top