Ti trovi qui
Home > Cronaca > Mafia cinese: oltre 50 persone indagate nell’operazione “China Truck”

Mafia cinese: oltre 50 persone indagate nell’operazione “China Truck”

ROMA

Cinquanta persone sono state indagate in diverse città italiane e in alcune europee per associazione a delinquere di stampo mafioso. Le indagini sono state condotte dagli uomini del Sistema Centrale Operativo delle squadre mobili di Roma, Firenze, Prato, Milano, Padova e Pisa, oltre che i reparti volo e della cinofila. La rete mafiosa si espandeva da diverse città italiane fino ad arrivare in Spagna e Francia.

L’accusa contro gli indagati è di monopolio in tutta Europa del traffico su strada di merce “Made in China”, per i quali verrà richiesto il 416bis. Le persone ufficialmente arrestate sono 33, come ordinato dalla Procura Distrettuale Antimafia di Firenze. L’inchiesta era stata avviata già nel 2011.

18 gennaio 2018

Articoli Consigliati

Top