Ti trovi qui
Home > Lega PRO > Calciomercato: da domani il via alle trattative, siciliane protagoniste?

Calciomercato: da domani il via alle trattative, siciliane protagoniste?

Il nuovo anno si apre come di consueto con la finestra invernale di calciomercato. Apertura ufficiale mercoledì 3 gennaio, per tutto il mese spazio alla compravendita di calciatori per tutte le squadre professionistiche, dalla A alla C, chiusura alle 23 del 31 gennaio.

Le compagini della Serie C saranno impegnate a completare i propri organici, tra chi deve rinforzarsi e chi rischia di veder partire qualche elemento. Il Catania che insegue il Lecce in vetta necessita di qualche ritocco. In questo senso sono da interpretare le parole di Lucarelli dopo la Casertana:

Possibili obiettivi una mezzala ed un attaccante. Nomi caldi quello di Cattaneo del Brescia e Chiaretti del Cittadella con un occhio alle possibilità che si apriranno nelle prossime settimane. A lasciare i rossazzurri potrebbero essere Djordjevic, Ze Turbo, Lovric e Rossetti, questi ultimi due in prestito. In uscita con sei mesi di anticipo dalla fine del contratto anche Calil che continua a piacere alla Leonzio oltre che al Monza e alla Viterbese.

In casa Trapani si ragiona sulle operazioni da effettuare, a partire potrebbero essere Taugordeau e il giovane Bajic, mentre in entrata piace il classe 95 del Gubbio Kalombo.

Il Siracusa di Bianco continua a far bene, aretusei che faranno partire qualche giovane poco utilizzato e potrebbero puntare sull’esterno dell’Akragas Longo. Pochi comunque i movimenti sul taccuino.

Qualche rinforzo atteso in casa Leonzio. Dopo il cambio di allenatore, si punta a rimontare posizioni in classifica. Obiettivo un centrocampista di qualità ed una punta d’esperienza che possa aiutare la squadra. Calil torna ad essere un possibile obiettivo a costo zero.

Infine l’Akragas. Soliti punti interrogativi sul futuro con la possibilità concreta di qualche partenza a gennaio per monetizzare ad aiutare il salvataggio del club.

Articoli Consigliati

Top