Ti trovi qui
Home > Altri Sport > Feste amare per la Volley Catania. Capo d’Orlando atteso dalla big Avellino

Feste amare per la Volley Catania. Capo d’Orlando atteso dalla big Avellino

Un Santo Stefano amaro per la Volley Catania che cede per 3-0 ad Aversa, match valido per la sesta giornata del campionato di Serie A2.
Rossazzurri privi di due pedine preziose come Dusan Bonacic e del regista Juan Ignacio Finoli. Coach Rigano costretto a mandare in campo una squadra rimaneggiata con qualche giovane.

Primo set equilibrato con l’esordio per i catanesi di Mauricio Zanette, chiuso per 25-22 in favore dei campani. Nel secondo Aversa comincia ad imporre il suo gioco grazie a Gonzalez, Simoenov e Giacobelli e il punteggio è di 25-19.

Gara chiusa al terzo set, Aversa più continua e qualche errore di troppo dei ragazzi di Rigano. Rossazzurri che si fermano a 13 punti. Prossima gara sabato 30 alle 20:30 al PalaCatania contro Potenza Picena.

Dal volley al basket, turno natalizio di Serie A1 che si chiude questa sera con la sfida tra Avellino e Capo D’Orlando. Per i siciliani una gara molto complicata contro una delle forze del campionato reduce da quattro successi in cinque match.

Coach Di Carlo mostra grande rispetto degli irpini ma non vuole partire battuto seppur i suoi ragazzi siano sfavoriti. Importante il rientro di Vojislav Stojanovic, infortunatosi proprio contro Avellino nell’aprile scorso. Un recupero che potrebbe rivelarsi un rinforzo per il prosieguo del campionato.

Articoli Consigliati

Top