Ti trovi qui
Home > Cronaca > Appicca il fuoco in un distributore di benzina, individuato 40enne di Vittoria

Appicca il fuoco in un distributore di benzina, individuato 40enne di Vittoria

RAGUSA

Una lite con il gestore del rifornimento la sera prima e un atto di vendetta che poteva avere conseguenze catastrofiche. Un quarantenne originario di Vittoria ha appiccato un incendio alla colonnina di un distributore di carburanti in via Cavalieri di Vittorio Veneto nella periferia di Ragusa, non lontano dall’Ospedale Guzzardi di Vittoria.

L’allarme, dato al Commissariato di Polizia di Vittoria dai Vigili del Fuoco nella tarda serata di ieri, ha richiesto l’intervento immediato delle pattuglie di Polizia che grazie all’ausilio del personale della “scientifica” hanno raccolto e visionato le immagini registrate dall’impianto interno di videosorveglianza della stazione di servizio.

Le scene registrate in tarda notte dalle telecamere a circuito chiuso sono schiaccianti. L’uomo ha scavalcato il muro di recinzione, si è avvicinato al distributore automatico e dopo aver selezionato la pompa di benzina, ha gettato il liquido nell’area circostante. Poi l’estrazione di un accendino e il fuoco che divampa, mentre lo stesso si allontana di corsa. La ragione dell’atto sembra ricondursi al mancato rimborso di una quota irrisoria di denaro per un pacco di sigarette.

La segnalazione ai Vigili del Fuoco, che hanno domato l’incendio, è arrivata con tutta probabilità da due ragazzi, anch’essi ripresi dalle videocamere, una volta viste le fiamme. La Polizia ha avviato le indagini del caso, rintracciato l’uomo nella propria abitazione, dove sono stati trovati in lavatrice gli indumenti ancora impregnati di benzina e denunciato lo stesso all’autorità giudiziaria per incendio aggravato a deposito di materiale infiammabile o esplodente.

15 dicembre 2017

Articoli Consigliati

Top