Ti trovi qui
Home > Lega PRO > Caos Akragas: Giavarini lascia definitivamente il club

Caos Akragas: Giavarini lascia definitivamente il club

Ennesimo colpo di scena in casa Akragas, dopo mesi di tira e molla, questa volta Marcello Giavarini abbandona definitivamente la società biancazzurra. Tramite un comunicato ufficiale, l’azionista di maggioranza ha annunciato la recessione irrevocabile e immediata delle sue quote. Una decisione che conferma la volontà ribadita più volte nel corso dell’anno di cedere le proprie quote a costo zero, rinunciando anche ai crediti per il bene dell’Akragas, a chiunque potesse dare continuità e aiutare economicamente il club.

Mesi intensi – scrive Giavarini – con alcune trattative che si sono poi rilevate infondate e prive di supporto economico da parte dei probabili acquirenti.

Un’azione utile a dimostrare ai tifosi del Gigante che le intenzioni sono sempre state veritiere nonostante l’accusa allo stesso Giavarini e a Silvio Alessi di non voler farsi da parte.

Giavarini conferma la medesima volontà del Presidente Alessi mentre su Nava nessun segnale. “Non so come andrà a finire ma se anche questa trattativa dovesse fallire, non sarà colpa di Giavarini in quanto da ieri non sono più socio della società Akragas”.

Finale con l’augurio alla società biancazzurra di poter superare i momenti di difficoltà e di potersi salvare. “Ho preferito farmi da parte a causa di incomprensioni societarie e di problemi con alcuni ultras akragantini. La squadra adesso torna in mano agli agrigentini”.

Articoli Consigliati

Top