Ti trovi qui
Home > Cronaca > Spacciavano marijuana tra Catania, Messina e Agrigento, nove arresti a Licata

Spacciavano marijuana tra Catania, Messina e Agrigento, nove arresti a Licata

AGRIGENTO

Detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. E’ questa l’accusa dei carabinieri verso una banda criminale di Licata dopo aver scoperto un terreno di circa 3000 mq con 2800 piante di marijuana. Un vero e proprio blitz antidroga che ha accertato una rete di spaccio che coinvolgeva anche Agrigento, Catania e Messina. Le indagini, avvenute tramite intercettazioni e pedinamenti, hanno consentito di documentare le modalità della vendita, spesso tramite giovani nelle piazze dei luoghi in questione. L’operazione, svolta da 50 carabinieri e denominata ”Home made”, è avvenuta all’alba e ha permesso l’arresto di nove persone: quattro si trovano agli arresti domiciliari, altri quattro invece hanno il divieto di dimora e l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

5 dicembre 2017

Articoli Consigliati

Top